Convegno Nazionale
in una selva oscura …
Il futuro della foresta urbana: evoluzione e gestione sostenibile
 

Modena > 14 marzo 2014

Premessa

Gli interventi di forestazione pubblica urbana e periurbana realizzati nel recente passato comportano oggi rilevanti oneri manutentivi, difficilmente sostenibili anche a causa della recente crisi economica. Siamo di fronte al rischio concreto che tali aree, in assenza di adeguate risorse finanziarie per una loro corretta gestione forestale, si avviino verso un’ineluttabile situazione di degrado. Lo scopo del Convegno è quello di approfondire le specificità paesaggistiche, biologiche ed ecologiche della foresta urbana per individuare soluzioni gestionali che consentano una riduzione dell’impegno finanziario da parte della Pubblica Amministrazione e, nel contempo, possano fare della stessa foresta urbana un luogo multifunzionale, nel quale attività produttive e sociali possano coesistere e concorrere al suo mantenimento.


Il caso della Città di Modena.

A partire dagli anni ‘90 il Comune di Modena ha preso in carico estese aree a bosco che hanno raggiunto, alla data odierna, una superficie complessiva pari a 4 milioni di metri quadri. Ciò ha causato, nel tempo, un forte aggravio degli oneri gestionali attualmente non più sostenibili a causa dei ridotti bilanci annuali. Si pone, quindi, il problema di definire una strategia, che dovrà prendere in esame soluzioni alternative all’ordinaria gestione sin qui attuata, che coinvolga anche soggetti terzi e che individui forme nuove rispondenti alla necessità di conservazione e di valorizzazione di questo ingente patrimonio naturalistico, rendendo così disponibili alla cittadinanza aree attualmente non fruibili.
Si tratta di un’occasione per creare a Modena un arco verde di continuità ecologica tra i fiumi Secchia e Panaro, tra spazi verdi di città e ambienti naturali, attraverso i quali consentire ai cittadini di frequentare liberamente, conoscere e apprezzare il paesaggio del territorio intorno alla città.
L’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Modena, in collaborazione con il Comune di Modena e la Provincia di Modena, organizza il 14 MARZO 2014 il Convegno Nazionale“ In una selva oscura.... Il futuro della foresta urbana: evoluzione e gestione sostenibile” con l’obiettivo di creare un punto di partenza e una riflessione per individuare e sviluppare, nella realtà italiana, sistemi ottimali di gestione del bosco urbano e periurbano. Il “caso Modena” potrà costituire un punto di partenza e di riferimento utile alle Amministrazioni pubbliche.

Iscrizione

Il convegno nazionale è ad ingresso gratuito. E' richiesta l'iscrizione, ad esaurimento dei 100 posti, indicando nome, cognome, titolo professionale, ente di appartenenza, indirizzo e-mail per invio comunicazioni e atti del convegno, scrivendo a:
info@agronomimodena.it



Scarica i documenti del convegno:


© Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Modena